lunedì 29 settembre 2008

"Il nostro iceberg si sta sciogliendo"


Oggi vi segnalo un libro molto bello e per me importante che parla di una fantastica storia e di un tema molto chiacchierato e che suscita sempre discussioni: IL CAMBIAMENTO. Ma cosa vuol dire questa parola? Cambiamento è quando cambiamo lavoro, stile di vita, abitudini, partner insomma tutto; ma anche cambiare il nostro atteggiamento verso una determinata situazione o contesto, e questo non è sempre cosi facile. Spero che questo libro possa esservi utile come lo è stato per me. Se lo avete letto mi piacerebbe sapere cosa ne pensate e quale insegnamento vi ha lasciato.

"Il nostro iceberg si sta sciogliendo" - John Kotter

Una favola semplice che contiene una grande lezione per il lavoro e per la vita

Molti secoli fa, favole e racconti erano considerati una fonte preziosa di insegnamenti e riflessioni. Le favole, in particolare, hanno la capacità di affrontare argomenti seri e controversi, quando non spaventosi, rendendoli chiari ed accessibili a tutti.
Le belle storie non si dimenticano, a differenza di gran parte delle informazioni da cui siamo bombardati quotidianamente. Le storie possono far nascere pensieri, dare insegnamenti importanti e farci capire come utilizzarli nel modo migliore. nel nostro mondo, moderno e tecnologico, rischiamo di dimenticare questa semplice e profonda verità.
La storia che è indicata nel libro ci parla della vita in un mondo in costante CAMBIAMENTO. Una storia con la classica struttura delle favole, che propone metodi e strumenti per far fronte con efficacia ai problemi che ciascuno di noi deve affrontare ogni giorno.
Gestire bene la sfida del cambiamento significa PROGREDIRE. gestirla male vuol dire rischiare il proprio benessere. Se siete esperti del continente nel quale è ambientata la storia "l'Antartide" sappiate che, come in tutte le favole, la vicenda non rispetta propriamente i canoni di un documentario di National Geographic. Se pensate che una storia fantastica condei pinguini per protagonisti sia necessariamente destinata ai bambini, o a qualcuno con meno esperienza di voi, vi renderete conto che questo libro parla di soluzioni a problemi con cui tutti noi dobbiamo fare i conti.

"Questa storia parla di una colonia di fantastici pinguini che vivono sun un iceberg in Antartide, secondo abitudini consolidate dalla notte dei tempi. Un giorno, uno di essi scopre che una minaccia catastrofica incombe sulla loro casa, ma quasi nessuno è disposto ad ascoltarlo. I personaggi del racconto - Fred, Alice, Louis, Buddy, il Professore e NoNo - sono molto simili alle persone con cui entriamo in contatto quotidianamente, persino a noi stessi. La loro è una storia di resistenza al cambiamento e gesti eroici, di confusione e intuizione, di ostacoli apparentemente insormontabili e tattiche ingegnose per affrontarli. Più o meno quel che ci accade intorno, in forme diverse, nel nostro mondo; solo che i pinguini sanno fronteggiare le sfide concrete molto meglio di gran parte di noi. le lezioni racchiuse in questo piccolo volume vi saranno utili nel lavoro e nella vita. Fondato sull'opera innovativa di John Kotter sui metodi per realizzare cambiamenti rapidi e intelligenti, il libro regala consigli preziosi per tutti. E le lezioni dei pinguini sono tanto più importanti quanto più il mondo accelera i suoi ritmi

2 commenti:

zetetesformazione ha detto...

Come al solito il tuo contributo lascia riflettere, immaginare, sperare.
Grazie per la mano sempre tesa.
Abbi gioia
Giannicola

Anonimo ha detto...

La ringrazio per la segnalazione e leggero' sicuramente il libro. Le regalo una frase del dottor D'Egidio: "Cambiare non significa trasformare cio che e',ma creare cio che non e'" credo che in questa frase ci sia tutto!
Grazie ancora!
Floriana