giovedì 4 luglio 2013

"La magia di Apple - l'azienda che crea i tuoi sogni di domani"

Prima di essere un cliente Apple sono stato, sono, e spero di esserlo ancora un appassionato della sua filosofia ed organizzazione aziendale. Ho letto molti libri e blog a tal proposito al fine di documentarmi meglio e capire perchè tante persone (anch'io successivamente) erano e sono così legate a questa azienda ed al suo rappresentante e fondatore Steve Jobs.
Il principio fondamentale di questa azienda/filosofia è l'uomo e come "l'esperienza utente" sia eccezionale usufruendo dei suoi prodotti e servizi. ESPERIENZA UTENTE, queste parole mi hanno affascinato in quanto hanno trovato pieno riscontro dalla mia esperienza e soprattutto nel libro che ora vado a presentarvi.
Un libro dedicato a tutti quelli che operano con le persone:  colleghi o clienti.

"Apple valorizza quelli che manifestano passione per il marchio offrendo loro un ambiente di lavoro stimolante, in cui è possibile fare carriera e acquisire competenze utili per la vita. Apple promuove l'innovazione e il cambiamento ascoltando i feedback di tutti, dipendenti e clienti. Apple incoraggia la diversità e dà ai suoi dipendenti e clienti la possibilità di esprimere la loro personalità. Apple ha creato una comunità quotidianamente impegnata in un dialogo aperto con la clientela. Apple crea luoghi felici e stimolanti per la gente che vi lavora e per il clienti che vogliono imparare qualcosa di nuovo. Motivate le persone e tutto potrà accadere".

Purtroppo, ad oggi non ho ancora mai visitato un Apple Store, ma spero presto di farlo in modo da avere un parere personale sull' "esperienza cliente Apple". Ho cercato in rete qualche commento da parte dei clienti ma non  ho trovato nulla. L'unica cosa che ho trovato sono "le confessioni di un dipendente - ecco com'è lavorare in un Apple Store" http://www.ispazio.net/172300/confessioni-di-un-dipendente-ecco-come-lavorare-in-apple-store
Lavorando anch'io in un contesto di multinazionale, comprendo alcune dinamiche/procedure operative che possono sembrare un pò rigide, ma secondo me sono applicate in modo da avere una gestione uniforme nei confronti di migliaia di dipendenti in tutto il mondo.

Colgo l'occasione per ringraziare l'amico Paolo R. per avermi consigliato questa interessante e stimolante lettura :)

"LA MAGIA DI APPLE - L'azienda che crea i tuoi sogni di domani" di Carmine Gallo (ed S&K) - Gli Apple Store sono i negozi a più alta redditività al mondo. Non solo perchè vendono prodotti "esageratamente eccezionali", ma perché garantiscono a tutti i clienti un'esperienza unica ed indimenticabile. Carmine Gallo, l'autore che più di ogni altro ha studiato il "metodo Jobs", spiega il principio numero uno di Apple: solo attraverso una dedizione totale alle Persone si raggiungono risultati straordinari. La formula del successo della mela morsicata è un preciso piano d'azione in tre passi:
- MOTIVARE LA CLIENTELA INTERNA: ovvero comunicare la "missione" ai dipendenti
- SERVIRE LA CLIENTELA ESTERNA: offrirle il "sogno", cioè il prodotto perfetto per le sue esigenze;
- ALLESTIRE LA SCENA: creare un ambiente coinvolgente dove i clienti possano vedere, toccare e conoscere i prodotti.
Oggi neppure chi ha il prodotto (o il servizio) migliore di tutti i concorrenti può permettersi l'imperdonabile errore di impostare in modo tradizionale l'interazione con il cliente. Apple - come sempre - ha innovato prima di tutti, indicando una strada chiara e alla portata di ogni azienda. Questo volume completa la trilogia di Gallo sul Mondo Apple aiutando i lettori a capire che cosa che cosa significa offrire un' "esperienza Apple" in ogni settore. Imperdibile per gli Apple-fanatici e dedicato a chiunque abbia un'attività che coinvolga le persone, questo libro è un formidabile strumento di lavoro per tutti coloro che vogliono guadagnarsi la fedeltà del cliente e devono reinventare l'esperienza dei propri consumatori.

"Facciamo del nostro meglio quando offriamo esperienze che arricchiscono" (Credo di Apple)

Guarda il video realizzato da Steve Jobs nel 2008:



2 commenti:

Simone Nola ha detto...

Carissimo Dante,
ho letto con molto interesse il Tuo articolo sulla Apple. Ti dirò, non ho mai approfondito la mia conoscenza sull'Azienda APPLE (ma mi propongo di farlo), tuttavia penso che sia difficilmente replicabile in Italia. Al di là del difficile momento economico che stiamo attraversando, il tessuto imprenditoriale italiano è composto:
- al 94,6% da micro imprese
- al 4,8% da piccole imprese
- allo 0,5% da medie imprese
- allo 0,1% da grandi imprese
(dati SBA 2012 Italia)
e purtroppo, per esperienza personale, ritengo che "La magia di Apple" sia applicabile solo in realtà imprenditoriali MEDIO/GRANDI.
Alla prossima lettura.
Simone Nola

Dante ha detto...

Carissimo Simone
Grazie per il tuo contributo.
Avendo letto il libro, ne condivido i contenuti e ritengo che si possa applicare in tutti i contesti, piccoli e grandi, ma occorre: umiltà, volontà ed imprenditività (ma di quest'ultima parola parlerò più avanti)

ti consiglio la lettura :)
ciao