venerdì 3 settembre 2010

"La bile dell'orso"...no comment!!!




Carissimi Amici, fino a qualche settimana fa ero (come forse anche voi) completamente all'oscuro dell'argomento che sto per trattare. Come avevo anche scritto qualche tempo fa, da sempre sono un appassionato di animali. Non sono ne un falso animalista, ne tantomeno un vegetariano. Amo gli animali e ritengo che essi vadano RISPETTATI nella vita e nella morte, sono contro ogni forma di violenza, tortura e vivisezione.

Casualmente, mentre leggevo un libro "ZERO LIMITS" di Joe Vitale, (che parla di valori positivi e di amore verso se stessi e verso gli altri), a pagina 164, scopro come in Cina e Paesi limitrofi sugli orsi vengano fatte torture atroci per estrarre da VIVI (avete capito bene!!!) la bile. Sul libro se ne parla solo in due pagine ma ho fatto una breve ricerca su internet sull'argomento ed ora voglio condividerla con voi. Vi chiedo perciò qualche minuto del vostro tempo per leggere e riflettere un pò sull'argomento. Grazie.

A cosa serve la bile degli orsi?...
Fonte: Animal Asia Foundation - La bile di Orso è un ingrediente molto apprezzato in Medicina Tradizionale con un storia di 3000 anni di utilizzo. Il liquido di bile delle cistifellee di orso è classificato come rimedio “amaro-rinfrescante” che espelle il calore corporeo. E’ utilizzato per trattare disturbi collegati alla testa come la febbre, per problemi di fegato e per piaghe agli occhi. I rimedi di bile d’orso sono utilizzati in Cina, Giappone, Corea, Vietnam e Paesi in tutto il mondo aventi un numero significativo di popolazioni Asiatiche.
L’ingrediente attivo della bile d’orso, acido ursodeoxycholic (UDCA), è più abbondante negli orsi che in qualunque altro animale. Tuttavia, tutti i medici Cinesi insistono sul fatto che i prodotti a base di bile d’orso possono essere facilmente sostituiti da alternative erboristiche o di sintesi, che sono meno costose, più facilmente disponibili ed altrettanto efficaci.
I prodotti principali degli allevamenti di orsi sono: estratto secco di bile in polvere e alcune specialità farmaceutiche Cinesi. La bile d’orso è usata principalmente in quantità limitata come elemento secondario nelle preparazioni.L’uso di bile d’orso si può suddividere in due categorie: medicine di bile d’orso (sia preventive che curative), e alimenti e tonificanti di bile d’orso. La farmacologia Cinese asserisce che gli effetti sono quelli di: rimuovere il calore dal fegato, alleviare spasmi e convulsioni, migliorare la vista, espellere dal corpo calore e tossine.

Ci sono 28 tipo di brevetti farmaceutici contenenti bile d’orso, che sono suddivisi come segue:
- 15 sono utilizzati in oftalmologia
- 8 in chirurgia esterna
- 4 in medicina interna (malattie vascolari e gastriche)
- 1 utilizzato per il trattamento del cancro

Produzione.Da ogni orso si produce in media circa 2 Kg di estratto secco di bile in polvere all’anno. Prima che gli allevamenti di orsi iniziassero a produrre la bile su larga scala la richiesta locale era di 500 kg all’anno. Oggi è salita drammaticamente a 4000kg e la produzione di estratto secco di bile in polvere è stata di circa 7 tonnellate all’anno tra il 1994 e il 1998, quasi il doppio rispetto alla domanda.
Purtroppo, a causa di questa saturazione del mercato di bile, molti allevatori ora si sono orientati verso la produzione di prodotti non essenziali come lozioni, shampoo, vino e tè, al fine di utilizzare la sovrapproduzione. I prodotti non sono di alcun beneficio per la salute, ma permettono ai produttori di continuare a guadagnare sfruttando il simbolo di questa specie maestosa e le credenze popolari dei consumatori locali.
PrezzoUna ricerca effettuata da Animals Asia nel Dicembre 2002 nella provincia del Sichuan ha rivelato che il prezzo all’ingrosso della polvere di bile d’orso era di 500$ al kg. Una cistifellea in Corea del Sud si vende per circa 10.000$, mentre in Giappone il prezzo medio per una cistifellea d’orso e di 33$ al grammo.

LE FATTORIE DELLA BILE (http://www.enpa.sv.it/fattoriebile.htm)
L' IFAW sta lavorando con il Governo Cinese, con l'Associazione Cinese di Medicina e Filosofia, l'AAF e EarthCare per ottenere la chiusura di altre fattorie, e fornire programmi per la riabilitazione degli orsi.Lo scopo è quello di eliminare completamente questa attività nel futuro. Per facilitare il rilascio degli orsi, IFAW ha costruito 2 centri di emergenza : uno nel Sud della Cina, a Panyu e uno nel nord all'Università di Scienze Agricole di Pechino. In questi centri, veterinari specializzati rimuovono i cateteri e forniscono cure mediche a tutti i nuovi arrivati.Un recente sondaggio di opinione condotto a Pechino, Shangai e Hong Kong ha confermato che la maggioranza dei Cinesi è contro questa pratica ; la maggior parte di essi non ha mai utilizzato bile di orso e l'85% preferirebbe prodotti vegetali di uguale efficacia. L'attività di bear-farming (fattoria degli orsi) è stata condannata dal 62,8% e il 70,5% si dichiara contraria all'utilizzo di bile di orso. Il 93% degli intervistati ritiene crudele questo tipo di attività. La ricerca ha rivelato che in Cina, gli orsi vengono chirurgicamente mutilati e 'munti' ogni giorno per estrarre loro la bile.Gli animali sono sottoposti e resistono a livelli terribili di crudeltà e di abbandono e i tentativi di migliorarne gli standard di vita effettuati presso due strutture monitorate dal governo cinese non hanno risolto nemmeno i più elementari problemi di benessere animale.

Recenti sviluppi indicano come il governo cinese abbia ancora programmi a lungo termine per gli allevamenti di orsi.

Al Terzo Congresso Internazionale sul Commercio di Parti di Orso, organizzato a Seul nel 1999, i rappresentanti del governo cinese hanno affermato che alcuni degli allevamenti hanno raggiunto gli standard internazionali fissati per simili centri di allevamento in cattività. na tale dichiarazione indica l'intenzione del governo cinese di assicurarsi il permesso della Convenzione sul Commercio delle Specie in Pericolo (CITES) per esportare i derivati dalla bile d'orso.In un allevamento situato nella provincia di Heilongchiang, un flusso costante di bile sgocciola dall' apertura nello stomaco d'un orso dolorante e finisce in una ciotola sottostante.Il proprietario ha risposto alle domande con un gesto scostante: "Non preoccupatevi! Abbiamo così tanta bile che praticamente possiamo nuotarci dentro!"

TUTTA LA VITA IN UNA STRETTA GABBIA - Nel mese di novembre 1999 e nel febbraio 2000, i ricercatori WSPA hanno visitato un totale di dieci allevamenti di orsi in sei province nel sud-est, sud-ovest e nord-est della Cina.Hanno rilevato che le loro condizioni rappresentano gli esempi peggiori di allevamento intensivo.In media, le dimensioni delle gabbie sono di0.8m x 1.3m x 2m, cioè uno spazio all'interno del quale un orso può difficilmente muoversi, sedersi , o persino rigirarsi.In ogni struttura visitata, i pavimenti delle gabbie erano realizzati con sbarre di ferro, di modo che gli animali non possono stare in posizione eretta o stendersi su un pavimento stabile.I ricercatori WSPA hanno visitato due allevamenti-modello governativi, che sostengono di aver cambiato metodo di alloggio degli animali utilizzando recinzioni più ampie.Mentre la gabbia di dimensioni inferiori viene utilizzata due volte al giorno per la mungitura, una gabbia di collegamento lascia all'orso spazio sufficiente per alzarsi in piedi e per rigirarsi.La maggior parte degli esemplari in questi allevamenti presentava lesioni alla testa, alle zampe ed al dorso, provocate dal ripetuto sfregamento contro le sbarre della gabbia.Esiste anche una forma di reclusione all'aperto, anche se nel nella Cina settentrionale gli inverni sono molto rigidi e non permettono l'utilizzo della struttura esterna per i quattro mesi invernali.Nella Cina meridionale la recinzione esterna viene usata principalmente per la riproduzione.Malgrado le temperature invernali raggiungano i 30 gradi sottozero, in alcune zone della Cina gli allevatori forzano gli orsi ad assumere un comportamento innaturale ed impediscono loro di cadere in letargo.Nella maggior parte degli allevamenti, la dieta somministrate è povera.Il cibo più comune è un pastone di grano, mele, pomodori, zucchero e acqua, che è insufficiente, se non integrato con minerali e vitamine.Per stimolare la produzione di bile, gli orsi vengono nutriti due volte al giorno.
In un allevamento di Chiain vicino ai confini con la Corea del Nord, un orso nero è costretto ad indossare un corsetto di ferro simile ad uno strumento di tortura. Alla richiesta formulata da un ricercatore WSPA in merito alla necessità di un simile trattamento, "Alcuni orsi diventano aggressivi quando estraiamo la bile, " ha detto il proprietario con animosità." e questo ha morso la maggior parte di noi, perciò abbiamo bisogno di un controllo supplementare."

INCURIA E MORTALITA' - Il metodo di estrazione della bile differisce fra fattorie, ma in tutti i casi, una fistola viene aperta chirurgicamente attraverso la zona addominale nella cistifellea.Un tubo allora viene inserito per attingere la bile, o un bastone d'acciaio è forzato attraverso la cistifellea in modo che la bile possa scorrere giù in una bacinella sotto. La bile è secreta dal fegato attraverso il condotto epatico ed è incamerata nella cistifellea.Durante l' alimentazione, la bile passa attraverso il dotto biliare nel duodeno per aiutare la digestione. Fra 10 e 20 ml di bile vengono attinte due volte al giorno da ogni orso durante l' alimentazione, che è come impedire all' orso di digerire adeguatamente l' alimento.Durante la mungitura, i ricercatori di WSPA hanno testimoniato segni di afflizione severa in ogni orso. Il gemere ed il battere delle teste contro la gabbia erano comuni, mentre alcuni orsi sono stati visti mordere le loro stesse zampe.Durante le interviste con gli esperti cinesi in tecniche di detenzione dell'orso , è stato rivelato che per ogni due impianti della fistola della bile riusciti, ci sono altre due o tre orsi che muoiono a causa delle complicazioni e delle infezioni.Il tasso di mortalità è attualmente fra 50 e 60 per cento e secondo come riferito è stato ridotto dal 70-80 per cento. La durata della vita d'un orso che sopravvive a questa chirurgia invasiva egualmente è ridotta drammaticamente.Anche se è difficile da stabilire esattamente quanto tempo la maggior parte dei orsi vivono, le testimonianze suggeriscono che la durata della vita media è fra i cinque e i dieci anni.Il tasso di mortalità per i cuccioli durante l' allevamento è egualmente alto, con le nuove madri che mangiano comunemente la loro prole.Allo stato selvaggio, questo comportamento è raro e suggerisce che il genitore è sotto un severo stress.Tutti allevatori di orsi hanno dato risalto al fatto che allevare procura un problema più grande nel commercio, che è contro le dichiarazioni del governo cinese secondo cui il tasso d' allevamento è sufficiente per mantenere le scorte.

Per saperne di più vi rimando al link di seguito dove oltre alle foto, troverete una storia verosimile di quella che potrebbe essere la storia raccontata dalla parte dell'orso, mentre la leggevo sinceramente mi si è stretto il cuore ancora di più. Non intendo aggiungere riflessioni personali su questo argomento perchè potrei risultare troppo "estremista" verso il goverso cinese. link:http://pesanervi.diodati.org/pn/?a=222

211 commenti:

«Meno recenti   ‹Vecchi   201 – 211 di 211
Anonimo ha detto...

Thе ωгitе-uρ hаs eѕtablished
benefiсial to us. Ӏt’ѕ really eduсationаl and you're clearly extremely knowledgeable in this region. You have got exposed my personal sight for you to different thoughts about this topic together with interesting and solid articles.
My webpage: tnc.edu.tw

Anonimo ha detto...

Your own post features prоvеn nеceѕsary to us.

It’ѕ геаllу helpful and you really are сlearly
reаlly knowledgеаble in thiѕ region.
You have got openеd up my personаl еye
for you to different thoughts about thiѕ subject along ωith intгiguing, nоtаble and
strong content mаtеrial.
My website :: Buy Valium Online

Anonimo ha detto...

Your own reρort haѕ verіfiеd useful
to me personally. Ιt’s very informative аnd уou really arе οbviously eхtrеmеly knowledgeable of this type.
You pоssess ρoρрeԁ my eyes in order to varіous thoughts about this partіcular toρic
along with intгiguing, notable аnԁ strοng content material.
My webpage :: msgchat.com

Anonimo ha detto...

Your current writе-up has еstablished beneficial
to me. It’s ѵеry eԁucational anԁ you are ceгtainly
very knоwledgeаble οf this
type. Yοu ρоѕsеss poppeԁ our facе to be аble to different thoughts about this specific subject with intriguing,
nοtable and solid сontent.
My web site > buy Xenical

Anonimo ha detto...

Your own article haѕ confiгmed bеneficial to myself.
It’s quite useful and you really are naturally extremely wеll-informed of thiѕ
type. You get exposed our sight to be able to different views on this pагtіcular subject matter with intriquing, notable and sound сontent.


mу webpage; Xanax

Anonimo ha detto...

The artіcle offers verified helpful tο myself.
It’s verу helpful and уou гeally arе certainly vеry
knоwledgeable in this rеgion. You posseѕs
opened up my sight in οrder tο νarying νiews on this tοpic with intеresting and solіd сοntent material.


Visіt my web site :: Xanax
Also see my site > Xanax

Anonimo ha detto...

Your own article prοvides confirmed uѕeful to
us. Ιt’ѕ extrеmely educational and you are naturally quite knowledgeable in this regіon.
You get opened up my eye to be ablе tο variouѕ opinion of thiѕ partiсulаr subject matter using intгiguing, notablе and ѕolid content matеrial.


Revіew my web-site viagra

Anonimo ha detto...

The repoгt offеrs established helpful to myself.
It’s quite eduсationаl anԁ you're naturally extremely educated of this type. You have opened my personal eyes to various thoughts about this particular subject using interesting and solid content.

Visit my page: buy viagra

Anonimo ha detto...

Thе post has establishеd useful to mе реrsonallу.
It’s very іnformаtivе and you are certaіnly еxtremеly educated in thіs area.
You get ρoppеԁ my face to be able to
numerous thoughts abοut thiѕ matter ωith intrіguing and solid content mаterіal.


Fееl free to suгf to my website - buy levitra online

Anonimo ha detto...

I'm not positive where you are getting your info, but great topic. I must spend a while studying more or figuring out more. Thank you for excellent information I used to be searching for this info for my mission.

Here is my web page - hcg diet

wali khan ha detto...

http://www.des.qu.edu.sa


higher education, saudi Arabia
Qassim University is leading higher education institution in Saudi Arabia. It has 37 colleges and about 50,000 enrolled students.

Qassim University
College of Engineering is leading higher education institution in Saudi Arabia. It is ABET accredited.


College of Dentistry, Qassim University is one of the modern colleges among Saudi Arabia.

Presently College of Pharmacy is training Pharm D students in two consecutive semesters in addition to a summer semester per year. For the successful completion of Pharm D program students are required to complete ten levels, in addition to a pre-pharmacy preparatory year and a hospital based clinical internship.
College of Architecture and Design

«Meno recenti ‹Vecchi   201 – 211 di 211   Nuovi› Più recenti»